Wish list beauty e non beauty di Febbraio!

5.2.16

1. Peter Thomas Mini Mask Magic Kit 19,90€ / 2. Makeup Eraser Panno rimuovi trucco 19.90€ / 3. The Curve Lima per Unghie 15,90€
Non so se vi capita di stilare una wish list, a me capita praticamente sempre, ammetto che non sempre riesco a comprare le cose che avevo segnato, ma quando posso qualcosina me lo concedo, diciamo che la considero una piccola gratificazione alla fatica di lavoro e mamma :) (ogni scusa è buona sì sa, abbiate pazienza!). La wish list di questo mese comprende tre prodotti, in particolar modo tre new entry su Sephora, prodotti che avevo già notato sullo shop americano, e che sono finalmente arrivati anche in Italia.

1. Peter Thomas, un marchio che ha come claim:

La mia filosofia è semplicissima: Formule rivoluzionarie. Risultati straordinari.
"La mia famiglia, che nel XIX secolo gestiva alcune stazioni termali in Ungheria, è la mia fonte di ispirazione, a cui aggiungo gli ingredienti e i ritrovati tecnologici del XX secolo per offrirvi la mia linea completa di trattamenti cutanei. Utilizzo ingredienti altamente concentrati provenienti da tutto il mondo per ottenere risultati ottimali e rendere la pelle impeccabile, luminosa, chiara e di aspetto più giovane."

Il kit è molto interessante perché contiene tre mini taglie delle famose maschere, quella al cetriolo, quella alle cellule staminali di rosa, e quella agli enzimi della zucca, il prezzo non è basso considerando che sono tre mini size, ma se le paragoniamo alle full size che vengono 49,90€ direi che vale la pena provare il piccolo formato e centellinarlo al caso.

2. Makeup Eraser, di cosa si tratta:

Make Up Eraser è stato creato nel 2012 negli Stati Uniti per tre generazioni di donne della stessa famiglia. "Vogliamo riuscire a rimuovere il make-up utilizzando solo l'acqua. "

Avete letto bene, questo pannetto promette di struccare il viso ed occhi con solo acqua, senza l'utilizzo di detergenti ne saponi. Negli Stati Uniti è molto famoso, vi basta sbirciare su Youtube per accorgervi di quanti video mostrino la sua magia. Di colore rosa poi, direi che non poteva proprio sfuggirmi. Certo il suo costo 19,90€ non è proprio piccolissimo (uguale al prezzo delle maschere di sopra!) ma se il suo utilizzo ci fa risparmiare soldi in prodotti, potrei dire che ne vale la pena e sopratutto la spesa sarebbe ammortizzata in poco tempo. 

3. The Curve, il marchio:

Innovazione, qualità e design sono le nostre parole d'ordine. I prodotti usa-e-getta non ci interessano. Vogliamo creare prodotti longevi, che diano soddisfazione a chi li possiede e siano ecosostenibili. Le nostre lime per unghie THE CURVE non hanno nulla da invidiare alle migliori limette in vetro sul mercato, ma possiedono un tocco di innovazione e design in più. 
Non essere triste - Innova!



L'innovazione c'è di sicuro, nella forma, nelle stampe, e nell'idea. La sua particolare forma a curva promette di ottenere un effetto preciso e con una graziosa forma naturale e arrotondata delle unghie (che adoro!trovo che sia molto elegante) onestamente difficilmente mi riesce utilizzando una classica lima dritta, certo per 15,90€ (il 90 c'è sempre eh!) direi che non è proprio un prezzone, ma considerate che è utilizzabile praticamente persempre, se la trattate con cura, e la riponete nel suo sacchettino di vellutino. 

Questi sono i prodotti della categoria beauty che ho deciso di inserire nella mia lista, e le mie considerazioni, voi stilate una wishlist? Questo mese cosa vi piacerebbe comprare? O semplicemente cosa vi ispira al momento (l'ho detto in tutte le salse, vero?) ?

Ho deciso che ogni mese, inserirò un prodotto un prodotto Non Beauty, che può essere un accessorio che mi piace particolarmente, qualcosa per la casa, insomma un fritto misto, ma una sola cosa, vi mostro il prodotto che mi ha colpito e mi piacerebbe acquistare.

Jewel Candle / 29,95€
Queste candele stanno spopolando sul web, sopratutto su Instagram (potete seguirci qui, e qui), si chiamano Jawel Candle e se non sapete di cosa si tratta, sono delle bellissime candele profumate (che trovate in fragranze diverse) che al loro interno nascondono un gioiello in argento, che può avere un valore fino a 250€ (dichiarano sul sito). Potete scegliere la vostra fragranza, e scegliere cosa trovare all'interno a sorpresa un paio di orecchini, un anello o un pendente. 
Trovo l'idea assolutamente originale, anche da regalare ad un amica per il compleanno, alla mamma, a chiunque si voglia. Mi piacerebbe sceglierla con anello perché è l'accessorio che preferisco, tuttavia avendo le dita e le mani abbastanza grosse (non sono ai livelli di uno scaricatore di porto eh!) e non potendo scegliere la misura dell'anello non sarebbe una scelta molto felice. Una volta utilizzata la candela, potete usare diverse tecniche per scuotare i ramasugli di cera e utilizzarla come portagioie, porta qualsiasi cosa vogliate. 

Ecco la mia costosetta whishlist, che per ovvi motivi non realizzerò nell'immediato, ma piano piano conto di prendere tutto :) Intanto siamo curiose anche noi, quindi raccontateci tutto :)

Pupa Made to Last Definition Lips in 103 Apricot Rose // Swatches e review

3.2.16

Pupa Made to Last Definition Lips in 103 Apricot Rose
Avevamo già parlato delle Made to Last Lips in occasione del loro primissimo lancio, quiOra la linea Made to Last è stata completamente rivoluzionata: ecco Made to Last Definition Lips!

Nuovissimo il packaging: più compatto, con le linee del design che beneficiano dell'eliminazione dello sfumino; corpo nero con tappo e temperino che riprendono esattamente il colore della mina interna, facilitando l'individuazione della matita giusta anche in un, ehm... oceano di matite labbra :D

Nuovissima la formulazione: infinitamente più scorrevole, morbida al punto giusto ma straordinariamente long lasting.
Mi ricorda moltissimo le Prolongwear di MAC, con la differenza che con la Made to Last non sono costretta a temperare la mina (che, essendo cilindrica e non conica, anche quando non è appuntitissima mi consente comunque di disegnare tratti precisi e dello spessore giusto).

Nuovissima la gamma colori: portata da 10 a 12 referenze, con new entries e qualche defezione rispetto alla linea originale. In generale è un assortimento che asseconda i trends del momento, offrendo multiple declinazioni di sottotoni e intensità per ciascuna famiglia di colore.

Il mio colore preferito nella linea precedente era il 301 Apricot, che con mia somma gioia ha passato le selezioni ed è ora 103 Apricot Rose! :D
E' quel mix per me irresistibile di rosa carne + accento albicocca: bellissimo già da solo, perfetto per delineare i contorni di un rossetto tono su tono o anche per dare un tocco diverso e unico ad un rossetto un po' più sheer! Insomma, un irrinunciabile!

Al solito, la parola alle foto e agli swatches:

Pupa Made to Last Definition Lips in 103 Apricot Rose, dettaglio mina

Pupa Made to Last Definition Lips in 103 Apricot Rose

Labbra nude

Pupa Made to Last Definition Lips in 103 Apricot Rose / luce naturale 

Pupa Made to Last Definition Lips in 103 Apricot Rose / luce artificiale


Vi piace? Qual è il vostro colore irrinunciabile? :D

Yves Rocher: Acqua Micellare Lenitiva 2 in 1

1.2.16


Prima di farvi conoscere il prodotto in questione, vorrei spiegarvi in poche parole cos'è l'acqua micellare e perché è diventata così famosa come tipologia di prodotto negli ultimi anni.

Si tratta di un prodotto che ha un aspetto acquoso, il suo utilizzo risale agli anni 80 e principalmente veniva utilizzata dai make up artist sulle modelle perché grazie alla facilità di utilizzo permetteva una rimozione del trucco immediata e agevole. Il nome deriva dalla formulazione, perché l'acqua micellare è composta da micelle che sono delle particelle di tensioattivi che in aggiunta ad acqua termale (ed eventualmente sostanze nutrienti/purificanti etc) creano appunto l'acqua micellare. 

Il prodotto ha avuto un vero boom negli ultimi anni, perché naturalmente le case cosmetiche si sono accorte della richiesta da parte nostra ed ormai in commercio se ne trovano di tutti i marchi e prezzi, la più famosa che conoscerete tutti è la Bioderma, ma anche Garnier ne ha creata una ultimamente, e potrei citarne ancora di marchi, ma oggi voglio parlarvi dell'acqua micellare lenitiva due in uno di Yves Rocher.

Cosa dicono di lui: Desideri uno struccante che addolcisca e tonifichi la pelle in un solo gesto?
L’Acqua Micellare Lenitiva 2 in 1 è adatta a te. L’Estratto di Foglie di Sigesbeckia Orientalis è stato selezionato per le sue proprietà dermo-protettive dimostrate*. Come un impacco vegetale, lenisce, ripara e protegge la pelle*. Perfettamente struccata, la pelle è tonificata e riconforta in un solo gesto.
Quest’acqua fresca deterge con dolcezza ed elimina le impurità senza irritare la pelle.Formula testata sotto controllo dermatologico, oftalmologico e allergologico.

Costo e reperibilità: Nei negozi fisici, oppure presso rivenditrici di zona, qui c'è un modulo in cui potete trovare il negozio più vicino casa. Il costo è di 6,95€ per 200 ml di prodotto. 

Il prodotto: consistenza dell'acqua micellare, ovviamente acquosa ed incolore, bisogna per forza utilizzare un dischetto di cotone ma probabilmente funziona anche su un pannetto in microfibra ma non so dirvi di più non l'ho provata con questo utilizzo. Profumo, se posso chiamarlo così, delicatissimo e piacevole.

La mia esperienza: ho utilizzato due confezioni fino ad ora, lo applico su un dischetto di ovatta e strucco occhi e viso. Per strucco intendo dire che rimuove in maniera eccellente ogni traccia di trucco dal mio viso (quindi correttore, fondotinta, ombretto, mascara e così via), lo utilizzo avvicinandomi per bene alla riga delle ciglia dove voglio rimuovere ogni traccia di mascara, non ho mai avuto problemi di bruciori o rossori, posso confermare l'estrema delicatezza del prodotto. 
Per me è un must have, con un solo prodotto mi consente di pulire il viso e di sentirlo veramente pulito, non posso dirvi però se lascia alla fine una patina appiccicosa o fastidiosa perché lo lavo sempre via con un detergente viso. 
In conclusione per quanto mi riguarda è un prodotto ottimo, che ha mantenuto le promesse, che ho ricomprato e ricomprerò. Voi cosa ne pensate? Lo avete mai provato? Ci consigliate qualche acqua micellare in particolare?


BEAUTY BREAKDOWNS / / il makeup look ufficiale di CATE BLANCHETT in Carol

7.1.16



La makeup artist Morag Ross, vincitrice di due premi BAFTA, ha curato il makeup di Cate Blanchett per il nuovissimo film Carol!

"Sia [il regista] Todd Haynes che Cate Blanchett sono perfezionisti," spiega Ross" assieme ai costumi curati da Sandy Powell siamo riusciti a ricostruire un autentico feeling da America degli anni '50. Il personaggio di Carol Aird è una donna sofisticata e facoltosa, quindi il makeup doveva riflettere proprio questo. Come vuole la consuetudine del periodo, è sempre truccata e indossa sempre il rossetto, è sempre in ordine ed elegante in pubblico. Quando le due donne sono in viaggio assieme, invece, il suo look diventa più easy e rilassato."



Vediamo il breakdown con i prodotti ufficiali utilizzati da Morag Ross:
P.S. Lo smalto è una limited edition e lo avevamo recensito qualche tempo fa > CHANEL Le Vernis Nail Colour in Lilis (647) :D

Skincare
SK-II Signs Eye Mask, SK-II Facial Treatment Mask, SK-II Facial Treatment Essence, SK-II LXP Ultimate Revival Cream

Fondotinta 
LeMaqPro Make Up Mixer + LeMaqPro Fard Creme in 124 e TL1

Correttore 
LeMaqPro Fard Creme in 14, Laura Mercier Secret Camouflage in SC-1

Powder 
Shu Uemura Face Powder Sheer 

Blush 
Benefit Sugarbomb 

Eye Shadow
Laura Mercier Matte Eye Color in Blue Suede sulle palpebre; LeMaqPro Fard Creme in 117, per scurire leggermente l'incavo della palpebra

Eye Liner 
Kate Super Sharp Liner A in BK-1 

Brows 
Chanel Crayon Sourcils Sculpting Eyebrow Pencil in Blond Clair, Suqqu Eyebrow Liquid Pen R in Brown 

Mascara 
Suqqu Mascara Volume Curl in Black

Ciglia finte
Kiss Looks So Natural Lash in Sultry

Labbra
M.A.C. Cremestick Liner in Red Enriched, Chanel Rouge Allure Lipstick in Coromandel and Incandescente al centro del labbro inferiore

Contouring
LeMaqPro
Fard Creme in 117 applicato come contouring in crema assieme al fondotinta e C1 applicato come illuminante.

Unghie
Chanel Le Vernis Nail Colour in Lilis



Vi piace? Avreste cambiato qualcosa? 

MAMME & BABY - NATURAVERDE: Bagnetto Delicatissimo

22.10.15


Sono rimasta affascinata dal pack di questi prodotti, che attirano di sicuro l'attenzione di grandi e piccini. Il Bagnetto Delicatissimo è un prodotto del marchio Naturaverde si tratta di prodotti eco bio con certificazione icea pensati per i più piccoli. Per quanto mi riguarda, non è stato molto semplice trovarli, non avendo un negozio Acqua&Sapone vicino casa mi ero rassegnata all'idea di non poterli provare quando mi sono capitati davanti in un negozio di detersivi/sanitaria ho preso al volo questo prodotto e le salviette che però non mi hanno fatta impazzire, ve le avrei mostrare se solo non avessi distrutto la confezione.

Cerco sempre di usare sulla pelle del mio baby un prodotto ecobio, o con buon ingredienti, ma non voglio spenderci una fortuna perché laviamo le manine il visino il sederino la doccettina il bagnetto insomma sapone come se piovesse, e per questo motivo che scelgo sempre prodotti delicati che non secchino la sua tenerissima pelle.


La confezione: incantevole nei colori, nell'impostazione del front scelto, dei pois, Dumbo è dolcissimo e piace ai grandi e ai piccini. La plastica è spessa e resistente, anche il tappo è molto robusto è stato testato tante volte, e non ha dato segni di cedimento. Il foro di fuoriuscita prodotto è piccolissimo ma permette un controllo eccellente del prodotto e se capovolgiamo la confezione sotto sopra senza premerla un po sui lati non scende, questo è un vantaggio quando finisce nelle mani dei più piccini. 

Il prodotto: un detergente con un profumo delicato e piacevole, la consistenza liquida e cremosina si presta benissimo a metterlo in vasca che alle docce. Devo ammettere che si tratta di un prodotto delicatissimo, proprio come scrivono sulla confezione, il mio bimbo non ha mai avuto problemi di secchezza, e ammetto di averlo utilizzato anche io qualche mattina per lavarmici il viso senza problemi.


La mia esperienza: ho adorato questo prodotto, sono alla ricerca di un venditore vicino casa mia perché voglio fare incetta. Lava benissimo la pelle del mio bambino, e anche la pelle degli adulti, non secca e non irrita, trovo estremamente piacevole la consistenza che me li fa usare anche sui capelli del pupo (essendo un maschietto non sento ancora la necessità di dedicare un prodotto diverso, fosse stata femminuccia sarebbe stato diverso) questi escono puliti e soffici. Non posso che parlarne bene e consigliarlo. Non vedo l'ora di poterlo regalare a qualche amica in attesa, la linea comprende anche altri prodotti fra cui le salviettine (che non ho amato particolarmente)  detergente ultra delicato corpo e capelli, shampoo ultra delicato, detergente delicato viso & mani, olio emolliente, crema protettiva emolliente, acqua di colonia. I prodotti sono di fascia economica, nessuno raggiunge i 6€ anche se i costi variano da supermercato a supermercato, quindi sì promosso come prodotto ecobio certificato icea ed economico per creare una beauty routine ai nostri bimbi ma pulita e senza sostanze dannose. Ma nessuno vieta l'utilizzo agli adulti che vogliono trattare la pelle con estrema delicatezza.

Voi lo avete provato? Raccontateci!

Yves Rocher / / Crema Mani Arnica Bio

20.10.15


La Crema Mani Arnica Bio di Yves Rocher è uno di quei prodotti IMPERDIBILI, non soltanto del brand ma in senso assoluto! Prezzo ultra-competitivo (€ 1,95) per un tubetto da 75 ml di una crema formulata in maniera deliziosa con ingredienti provenienti da agricoltura biologica... a sentirlo quasi non ci si crede, eppure eccola qui in tutto lo splendore del suo packaging in edizione limitata per celebrare 50 anni di Yves Rocher!




E' una crema mani di colore bianco e dalla consistenza ideale per essere utilizzata quotidianamente e in qualsiasi momento della giornata: gli oli presenti in formulazione sono sapientemente gestiti in modo da renderla nutriente ma assolutamente non unta; la glicerina le dà quel giusto tocco umettante che si addice ad una buona crema mani, ma non c'è sensazione residua di eccessiva viscosità. Le mani risultano morbidissime al tatto e delicatamente profumate!

L’arnica  è stata ampiamente utilizzata nella medicina europea già molti secoli fa: le prime tinture alcoliche sono state prodotte dai coloni del Nord America per curare il mal di gola, come febbrifugo e per migliorare la circolazione. Le preparazioni di arnica hanno mostrato di procurare guarigione dalle ferite, oltre ad avere proprietà antisettiche, antinfiammatorie e antidolorifiche: questo è dovuto principalmente a due sostanze chiamate elenalina e diidroelenalina, in grado di influenzare l’azione delle cellule immunitarie, uccidere i batteri e ridurre l’infiammazione. L’arnica e i suoi estratti sono dunque ampiamente utilizzati in omeopatia e in cosmesi per combattere acne, foruncoli, contusioni, distorsioni, eruzioni cutanee, dolori muscolari, dolori articolari, rigidità, lividi, gonfiori e ferite.

Conoscere il mondo delle piante vuol dire anche saperle proteggere: per preservare l'Arnica montana -pianta in via di estinzione- Yves Rocher ha selezionato invece l'arnica chamissonis, decidendo di coltivarla in regime di agricoltura biologica nelle terre a La Gacilly, in Bretagna.


Immancabile lo swatch :D



Naturaline: CREMA GIORNO ANTI-AGE PER PELLI MISTE E GRASSE / STELLA ALPINA-ARGAN

15.10.15


Anche se da quando sono diventata mamma non ho tanto tempo da dedicare a me stessa, mi voglio sempre bene, e cerco in qualche modo di inserire nel poco tempo che ho a disposizione un attenzione particolare alla cura della pelle, sono un gradino sotto i trenta e capirete che è ora di iniziare, qui si fa sul serio!
La mia pelle è da sempre mista, brufoletti sporadici, sul naso ci sono quelli che abbiamo tutte (o almeno spero :D), grana irregolare, insomma ogni mattina dopo aver deterso il viso con il detergente del momento, in questo caso uso Vivi Verde Coop Gel detergente viso rinfrescante, ne abbiamo parlato qui, passo alla crema, che varia in base al periodo o anche semplicemente in base alla curiosità che mi spinge all'acquisto.
Ho scelto di provare un prodotto della linea Naturaline, qui avevamo presentato la linea, ho scelto la crema giorno anti-age per pelli miste e grasse 8.50€ per 50ml. 


Anzitutto adoro trovare prodotti "buoni" certificati, ed economici al supermercato, posso consigliarli tranquillamente alle amiche che non smanettano con gli ordini on line, a chi ha una certa età o a chi non ha voglia di comprare a scatola chiusa. Vado alla Conad (sfido chiunque non ne abbia una nei paraggi di casa) e trovo questa linea deliziosa, che ha una buona scelta di prodotti, e posso compormi una beauty care senza spendere un capitale.

Il prodotto: una cremina bianca e soffice, ha un profumo piacevole e non invadente, si stende benissimo e ne basta una piccola quantità per ricoprire l'intero viso e collo, si massaggia che è un piacere e nel giro di pochissimi minuti la pelle è nutrita e non grassosa.

La confezione: scatolina in cartone dove sono riportate tutte le informazioni utili sui componenti e sulla linea. In plastica bianco il vasetto è resistente alle varie aperture/chiusure, e ai voli dallo scaffale del bagno, l'ho portata anche in vacanza ed è ancora perfetto, piccino potete tranquillamente portarlo nei vari spostamenti e viaggetti.

La mia esperienza: sono assolutamente innamorata di questa cremina, ne basta pochissima per avere una pelle morbida, mi piace anche la profumazione. Non ingrassa la pelle tuttavia è abbastanza idratante, la utilizzo con costanza tutte le mattine da circa tre mesi (vi avevo postato una foto su instagram appena acquistata) e sono a circa metà vasetto quindi il rapporto prezzo quantità è più che vantaggioso. La consiglio senza ombra di dubbio, ma solo se non avete bisogno di molta idratazione, nella linea è presente un altra crema giorno che proverò non appena questa sarà terminata ed è quella con estratto di riso e cotone non anti age ma comunque studiata per mantenere la pelle elastica.

Voi cosa ne pensate? Cosa ci consigliate di questa linea? Raccontateci!