MAC PREP + PRIME NATURAL RADIANCE in Radiant Yellow | Il mio primer viso must-have

3.5.16


Descrivere un prodotto in una parola? Quando si tratta di gioiellini del genere si può e si deve e lo dico a gran voce: il Prep + Prime Natural Radiance di MAC è me-ra-vi-glio-so!

Ha la texture di una emulsione in gel setosa, leggera e dall'effetto fresco; va applicato dopo la crema idratante e prima del fondotinta ed è stato formulato per migliorare l'adesione del makeup e aumentarne la durata, attenuare l'aspetto dei pori e migliorare la texture della pelle facendola apparire liscissima, luminosa e idratata. Per favore, puntiamo i fari sul fatto che sia in grado di fare tutto questo senza contenere siliconi, quindi è assolutamente leggero, non comedogeno, adatto all'utilizzo quotidiano per dare una vera marcia in più a qualsiasi fondotinta (non solo liquido ma anche in mousse, compatto o minerale) o BB cream.



INCI:
Water, Glycerin, Caprylic/Capric Triglyceride, Hydrogenated Polyisobutene, Propanediol, Tridecyl Trimellitate, Cetearyl Alcohol, Tocopheryl Acetate, Sodium Hyaluronate, Lecithin, Squalane, Laminaria Saccharina Extract, Rosmarinus Officinalis (Rosemary) Leaf Extract, Hordeum Distichon (Barley) Extract, Hordeum Vulgare (Barley) Extract, Castanea Sativa (Chestnut) Seed Extract, Phellodendron Amurense Bark Extract, Salix Alba (Willow) Bark Extract, Triticum Vulgare (Wheat) Germ Extract, Citrus Reticulata (Tangerine) Peel Extract, Butyrospermum Parkii (Shea Butter), Ethylhexylglycerin, Caffeine, Cholesterol, Sodium PCA, Betaine, Trehalose, Phytosteryl/Octyldodecyl Lauroyl Glutamate, Methyl Gluceth-20, Neopentyl Glycol Diethylhexanoate, Butyl Avocadate, Potassium Palmitoyl Hydrolyzed Wheat Protein, Ergothioneine, Cetearyl Glucoside, Acrylates/C10-30 Alkyl Acrylate Crosspolymer, Silica, Acacia Senegal Gum, Polyquaternium-51, Potassium Hydroxide, Ammonium Acryloyldimethyltaurate/VP Copolymer, HDI/PPG/Polycaprolactone Crosspolymer, Urea, Butylene Glycol, Glyceryl Stearate, Salicylic Acid, Alcohol, Disodium EDTA, Tetrahexyldecyl Ascorbate, Phenoxyethanol, Potassium Sorbate, Mica, Titanium Dioxide, Yellow 5, Yellow

Al solito, da un'occhiata all'INCI si capiscono molte cose su come funziona un prodotto: glicerina che assurge al ruolo di idratante/umettante fornendo anche il grip per il makeup, un olio leggero per trattenere idratazione, un polimero sintetico per la spalmabilità e la durata, un solvente per la leggerezza e per veicolare tutti gli estratti che verranno dopo.
Ecco, sugli estratti hanno davvero "esagerato", in maniera che mi ha piacevolmente sorpresa e intrigata: diciamo che, per il prezzo di € 40,50 per 50 ml di prodotto, erano tenuti sì a renderlo qualcosina di più di acqua e glicerina, ma non immaginavo così tanto di più! :D Non hanno lesinato nulla: acido ialuronico, vitamina E, vitamina C, caffeina, proteine del grano idrolizzate, una valanga di estratti vegetali... insomma, sarà tutto in dosi omeopatiche ma è un plus carinissimo e impossibile da ignorare!

Il Prep+Prime Natural Radiance è disponibile in due tonalità: Radiant Yellow, che MAC consiglia alle pelli più scure, e Radiant Pink adatta, invece, a pelli più chiare.
Sprezzando insubordinazione da tutti i pori, io però uso il Radiant Yellow non perché sia particolarmente scura (sono un NC15-20), ma semplicemente perché, avendo una pelle a sottotono giallo, tutto ciò che è anche leggerissimamente rosato mi fa subito "effetto makeup" sul viso e stacco col collo e la sola idea mi infastidisce :D

Come vedete dalle foto, il "pigmento" scompare con l'applicazione, lasciandosi dietro solo una naturalissima luminosità. Non è luminoso come la Strobe Cream di MAC né unto-dewy come lo Shimmering Skin Perfector di Becca: lo ripeto, la luminosità di questo primer è naturale, che forse è una delle caratteristiche più interessanti quando volete ricevere i complimenti per la vostra pelle e non per il vostro makeup ;)

Non avrà il super potere matificante e lisciante del classico Prep+Prime zeppo di siliconi (e fortunatamente neppure il suo fotonico SPF che flasha mostruosamente in foto :D), ma per me è -da almeno un paio d'anni- IL primer viso per eccellenza! Sarà il terzo che ricompro e devo dire la confezione dura abbastanza, in quanto ne bastano due pump per l'intero viso (ricordiamoci sempre che less is more e che applicando badilate di prodotto si ottiene esattamente l'effetto "ho applicato badilate di prodotto"!). Io lo applico o col pennello con cui ho intenzione di applicare il fondotinta oppure con un classico pennello a lingua di gatto; sconsiglio invece l'applicazione con la beautyblender, che si berrebbe metà prodotto e vi lascerebbe il restante troppo depauperato d'acqua! Anche con le mani può andar bene, a patto di non massaggiarlo troppo in giro per la faccia perché è un primer e deve comunque essere steso in strato sottile e uniforme :)

Insomma, è un mio must have e lo consiglio col cuore: se andate da MAC fatevi dare un sample o fatevelo provare, lo amerete di sicuro!


Lo avete mai provato? Qual è il vostro primer del cuore? :D

PUROBIO: INDISSOLUBLE – CIPRIA Opacizzante effetto seta

28.4.16


Sì è sentito un gran chiacchierare dei prodotti Purobio da quando sono in commercio, tutti ne tessono le lodi perché credo abbiano creato dei prodotti che più si avvicinano a quelli ricchi di sostanze siliconiche in termini di pack e di tipologie che troviamo nelle grandi profumerie che in questo caso sono certificati CCPB, NATRUE, Vegan Ok e Nickel tested. Sono simili in aspetto, come gli ombretti che hanno lanciato, vi basterà farvi un giro sul web per notare la pigmentazione delle polveri. Il famosissimo fondotinta Sublime ha colpito il cuore di tantissime, anche se io mi riservo di parlarne più avanti in quanto lo avevo provato diverse volte e non mi era piaciuto per nulla quindi lo avevo regalato. Ultimamente inoltre il marchio tutto italiano ha lanciato diversi prodotti per riempire il range di scelta, c'è anche una sezione riguardante gli accessori come pennelli e spugnetta davvero interessante. Il marchio, buono in termini di ingredienti, fatto in italia come accennavamo e con diverse certificazioni mantiene comunque dei prezzi ragionevoli e facilmente accessibili.


Il prodotto viene descritto sul sito così: La cipria INDISSOLUBLE di PuroBio Cosmetics opacizza l’incarnato, grazie alla presenza di silica, amido di mais, polvere di riso. 
Non secca la pelle perché è arricchita da burro di karitè,olio di albicocca, olio di avocado, olio di macadamia. Contiene vitamina E, ricca di antiossidanti dalle proprietà anti-age. 
Non contiene talco. Il suo effetto vellutante e la sua colorazione leggera contribuiscono a rendere il viso perfettamente omogeneo, senza imperfezioni, prolungando la durata delmakeup. 
La sua confezione piccola e maneggevole dà la possibilità di essere prêt-à-porter e la presenza di uno specchiettonella parte interna consente di ritoccare il trucco quando si è fuori casa. Il prodotto è Nickel tested, vegan Ok ed è certificato biologico da ccpb.


Disponibile in quattro colorazioni:
01 sottotono neutro, adatta a pelli da chiare amedie, universale in quanto non pigmentata.
02 sottotono rosato, adatta a pelli chiare rosate,pigmentata.
03 sottotono giallo, adatta a pelli medie, pigmentata.
04 sottotono caldo, adatta a pelli da medie a scure,pigmentata.

______________________________________________________________


La confezione: Elegante cilindro in plastica opaca e morbido al tatto, questo materiale però ha una pecca: ovvero si macchia con ogni cosa (mani sporche, nel beauty), tuttavia i materiali sono solidi e di buona qualità, ha resistito anche alla baby caduta dal tavolo. La chiusura è sicura, e non si danneggia con le varie aperture/chiusure, al suo interno troviamo un comodissimo specchio (che uso spesso quando sono di fretta per truccarmi). 

Il prodotto: La polvere è sottilissima, impalpabile e non svolazza affatto. Comodissima per i ritocchi, da tenere in borsa, per i viaggi perché la compattezza del prodotto la rende sicura. E' disponile in quattro colorazioni, ho scelto la 02 che tuttavia non risulta essere coprente applicata con un pennello grosso, probabilmente se utilizzassi un pennello più fitto o una spugnetta il colore risulterebbe troppo chiaro per la mia carnagione. Contiene 9 gr di prodotto che utilizzo da due mesi ogni giorno e sicuramente mi durerà ancora tanto.




Dove trovarla: 9 gr per 9.90€ qualche volta potete trovarla in sconto, ma comunque per quando mi riguarda è un costo ragionevole. Io l'ho acquistata sul sito Bioalchemilla con la quale mi sono trovata benissimo, e lo consiglio senza indugio. Ma potete trovarla su tantissimi e.commerce oppure nelle bio profumerie, sul sito c'è un elenco completo dei rivenditori.

La mia esperienza: Posseggo diverse ciprie in polvere libera (fra le più blasonate), tuttavia per i ritmi che ho assunto dopo la nascita del mio bambino, al mattino mi risultava macchinoso utilizzare la tipologia di cipria in polvere libera. La cipria Purobio compatta è perfetta per le mie esigenze, la texture impalpabile opacizza il viso per tutto il giorno, senza seccare la pelle, tanto che mi avvicino serenamente alche sulla zona del contorno occhi dove applico il correttore. Il colore 02 è un colore adatto alle pelli chiare, ma utilizzando un pennello grosso da cipria questa non resta comunque coprente e non altera il colore del fondotinta o della bb cream che ho applicato in precedenza. Non crea l'effetto mascherone, non si nota affatto, ed è estremamente confortevole sul viso. Il finish è opaco ma niente affatto polveroso, la pelle resta come dicevo morbida. Trovo che sia adatta a diverse tipologie di pelle, anche a quelle secche in quanto opacizza ma non secca, la pelle ha comunque un aspetto generale molto piacevole non di quell'opaco che sembra finto. Non posso che consigliarla, è diventata la mia cipria preferita, e vi consiglio di provarla. 

Voi cosa ne pensate? L'avete mai provata? Raccontatemi!

Finiti del periodo: Yves Rocher, Venus, Biofficina Toscana, 100% Pure

20.4.16


Mi sono promessa di finire quello che utilizzo, ho messo in bagno una piccola bag dove inserire i prodotti che finisco man mano così da farmi anche una personale idea di quello che ho utilizzato e poi per parlarne a voi. Nella maggior parte dei casi i prodotti che sono finiti sono stati sempre recensiti nel caso non fosse così, trovo che sia comunque una buona idea riprenderli per spenderci due parole. In questo caso ho scelto di mostrarvi quattro prodotti finiti dedicati al viso, alla fase dello struccaggio, skincare, e makeup.

1) YVES ROCHER: ACQUA MICELLARE LENITIVA 2 IN 1
Ne ho parlato tanto qui, resto della mia idea, finite due confezioni, la riacquisterò e la consiglio a chi ha una pelle sensibile ma cerca un acqua micellare efficace che non crei problemi agli occhi, molto adatta alla pelle sensibile non a caso è dedicata proprio a questa linea Sensitive. Prodotto ottimo, se la trovate in sconto provatela e mi saprete dire.

2) VENUS ACQUA MICELLARE DETERGENTE VISO, OCCHI, LABBRA
Qui trovate la recensione, eccellente rapporto qualità prezzo, non ecobio, ma fa il suo lavoro. Se volete provate un prodotto sul genere senza spendere molto la troverete a meno di 4,00€.

3) BIOFFICINA TOSCANA: SIERO VISO PURIFICANTE
Di questo siero viso è la seconda confezione che termino, trovate qui la recensione, al momento mi fermo qui in quanto le mie esigenze di pelle sono cambiate radicalmente, e nonostante abbia comunque una pelle impura vorrei puntare su prodotti e sieri che abbiano un potere antiage. Ma se avete la pelle impura/giovane provatelo vi aiuterà molto. 

4) 100% PURE FONDOTINTA SALUTARE CN FRUTTI /SPF 20 COLORAZIONE PEACH BISQUE
Questo fondotinta lo avevo mostrato in un haul qui, in realtà non gli ho mai dedicato un post perché la mia opinione non è stata consolidata nonostante il prodotto sia finito ed utilizzato a lungo. La colorazione che ho scelto seppur si avvicinasse di molto al mio incarnato vira troppo sul giallo/aranciato questo mi ha dato comunque noia nell'utilizzarlo perché non era un match perfetto con il mio colorito. Il suo costo elevato mi ha obbligata a finirlo, l'effetto in se è bello, copre il giusto ma non ha una coprenza totale, come invece avevo letto qua e la. Dopo diverse ore la mia pelle lucidava ma questo probabilmente succede con il 97% di fondotinta ecobio e non. Texture fluida che consente una bella stesura in ogni modo, che voi utilizziate beauty blender, pennelli o mani il risultato è sempre piacevole. Non credo che lo riacquisterei perché comunque di fascia troppo elevata. 

Questi sono i 4 finiti pescati dalla bag, voi cosa avete finito? Cosa avete provato? Raccontateci!

ARTIS BRUSHES / / Come si evolvono i pennelli makeup!

18.4.16



Artis è latino per "abilità, tecnica, metodo". Nata dalla convinzione che i pennelli makeup siano l'accessorio beauty che non si è mai davvero evoluto rispetto ai pennelli da pittore a cui si rifanno, Artis si dedica alla creazione del moderno pennello makeup mettendo a punto nuovi design e materiali.

"Un buon accessorio dovrebbe rendere qualcosa più semplice, non più difficile" è il motto di Matthew Waitesmith, fondatore di Artis. In origine fotografo beauty e makeup artist, Waitesmith ha lavorato per 17 anni in MAC Cosmetics come Vice Presidente Senior del Dipartimento Artist Training & Development e del Color Team. Nel 2013 lancia, in collaborazione con MAC, la linea Masterclass con i i tre celebri pennelli Oval 6, Oval 3 e Linear 1; accoglienza tiepida, sentimenti misti, la linea Masterclass ha del potenziale ma alla prova d'uso è evidente che si possano migliorare materiali, design, tagli. Quindi che fare? Mollare MAC, mettersi direttamente in partnership con Taiki (manifacturer per MAC, Bobbi Brown...), e fondare il proprio marchio nel massimo della libertà creativa!







"Storicamente i pennelli makeup sono stati pensati per truccare altre persone" spiega Waitesmith "Anche dopo l'invenzione dello specchio, la loro forma non è mai cambiata, non si è mai adattata, non si è mai evoluta per l'auto-applicazione". E qui entra in gioco il design unico di Artis, con setole perpendicolari al viso, impugnatura che mima la forma e l'angolazione che adotteremmo truccandoci con le dita. 

Il risultato sono pennelli densissimi realizzati in CosmeFibre (una fibra sintetica infinitamente più sottile, precisa e morbida del classico Taklon usato nei pennelli sintetici) e "tagliati" in forma ovale, lineare o circolare per meglio adattarsi a differenti prodotti e zone del viso su cui lavorare.

L'applicazione ottenuta con i pennelli Artis si propone come migliore di qualsiasi spugnetta (trema, beautyblender, trema!) o pennello, per un effetto praticamente aerografato; si sono già imposti a pieno titolo fra i celebrity makeup artists (di recente li abbiamo visti all'opera sullo splendido makeup look di Scarlett Johansson in Ave, Cesare!) e sono già amatissimi dagli appassionati beauty!
Naturalmente sul web fioccano i dupes cinesi: basta cercare "oval brush" su aliexpress, eBay, Amazon per venire bombardati da proposte :D Naturalmente sono lontano anni luce (un pennello Artis arriva a 70 euro) per forma e materiali, ma consentono comunque di farsi un'idea del feeling generale di questa nuova generazione di pennelli che vuole rivoluzionare il nostro centenario (millenario!) modo di truccarci! A tal proposito, date uno sguardo alla sfiziosissima TimeLine del makeup presente sul sito di Artis :D

Dall'Italia, i pennelli Artis sono acquistabili da SpaceNK e Net-a-porter (entrambi rivenditori UK)!



Cosa ne pensate di questa "evoluzione" dei pennelli makeup? :D



Naturaline, Crema Giorno Idratante con Tè bianco, Fico e Acido ialuronico

15.4.16


La crema idratante è praticamente lo step principale nella mia routine, naturalmente segue sempre una fase di struccaggio, e precede quella del trucco al mattino. E' una coccola che non dovrebbe mai mancare sul nostro viso, la crema idratante tiene l'epidermide idratata, in base ai suoi ingredienti e caratteristiche può fornirci diversi benefici (purificante, antiage etc.). Ho acquistato qualche tempo fa una crema sempre per il viso della linea Naturaline marchio biologico certificato Ecocert low cost che potete trovare da Conad, mi aveva dato molta soddisfazione e ne avevamo parlato qui. Oggi parliamo della crema giorno idratante per pelli normali e secche con tè bianco, fico ed acido ialuronico. 

Con estratto di té bianco ed estratto di fico da agricoltura biologica e acido ialuronico, la crema idratante Naturaline è stata appositamente studiata per le esigenze delle pelli normali e secche. Ricca di oli naturali, questa fresca emulsione dona vitalità alla pelle per tutto il giorno e la idrata in maniera ottimale. Non contiene sostanze coloranti e profumanti sintetiche, né componenti a base di oli minerali.

La confezione: scatolina in cartone, curatissima nella grafica e contiene tutte le informazioni utili sulla linea, sugli ingredienti del prodotto. Al suo interno troviamo un tubetto da 50 ml contro i soliti 30 ml quindi una quantità di poco maggiore ma sempre apprezzabile. Al costo onesto di 7.90 € sicuramente c'è un ottimo rapporto di quantità/prezzo. La plastica del tubetto è di buona qualità, così anche la chiusura superiore, che non si deteriora nelle varie aperture e chiusure.



La mia esperienza: negli ultimi tempi la mia pelle è cambiata davvero tanto, dopo la gravidanza le ore piccole e l'arrivo dei trent'anni da grassa a mista la ritrovo mista e normale, naturalmente ne sono felice. Quindi le creme troppo opacizzanti non fanno più per me, ho bisogno comunque di idratazione ma mantenendo la leggerezza, e ammetto che nonostante questo prodotto sia dedicato ad una pelle da normale a secca ha fatto benissimo al caso mio, utilizzata prima che riprendesse a fare questo caldo.
Ho preferito però applicarla di sera per evitare di appesantire il viso sotto al trucco di giorno, si stende facilmente e si assorbe nel giro di pochi minuti tiene la pelle idratata a lungo senza però essere troppo, quindi non la consiglierei a chi ha la pelle estremamente secca. Di colore bianco ha una consistenza fluida, con un delicatissimo profumo floreale che non disturba. Mi è piaciuta tanto, sopratutto se considero vari fattori come il prezzo, la presenza di una certificazione Ecocert, ingredienti di agricoltura biologica ed un prezzo onesto. La consiglio a chi ha una pelle normale, che cerca idratazione ma desidera comunque un prodotto leggero di rapido assorbimento.

Voi l'avete mai provata? Raccontateci!

SEPHORA HAUL | SISLEY, TOO FACED, GLAMGLOW, THE CURVE

13.4.16


Rieccoci con un altro meraviglioso, doveroso (:D) haul di metà settimana!
Ho approfittato di uno sconto in-store da Sephora per provare qualche prodotto che mi incuriosiva da un po', ed ecco a noi:

Sisley | Masque Crème à la Rose Noire
Masque Crème à la Rose Noire è un vero concentrato di giovinezza per la pelle.Ricca di attivi anti-età (Estratto di Rosa Nera, Padina Pavonica, Calice di Alkekenge), questa maschera agisce istantaneamente su tutti i segni della stanchezza apportando alla pelle giovinezza e vitalità.
Coniuga tre azioni, per ritrovare un incarnato luminoso e un aspetto ridensificato in soli 15 minuti: un'azione levigante e ridensificante - un'azionie rivitalizzante - un'azione idratante e ammorbidente.Il suo delizioso profumo alla rosa e la sua texture ricca e delicata procurano un momento di benessere e di relax.

La celeberrima maschera idratante alla rosa nera per un effetto "giovinezza istantanea". Si può sia lasciare in posa per i canonici 15 minuti e poi risciacquare sia tenere su per tutta la notte (che, visto quanto costa, è senza dubbio l'utilizzo migliore!).




Glamglow | SuperCleanse
SuperCleanseTM è un rivoluzionario detergente schiumogeno all'argilla che cambia colore e si trasforma in una delicata schiuma che elimina il make-up, i residui che ostruiscono i pori, le impurità e l'effetto lucido. Studiato per attenuare le imperfezioni cutanee, ridurre i pori dilatati, assorbire l'eccesso si sebo e ottenere un incarnato opacizzato e perfetto. 

> Innamorata persa come sono della maschera viso Supermud, provare la sua versione in detergente quotidiano era praticamente inevitabile! Packaging al solito eccessivo e tappezzato di "Hello Sexy" :D



Too Faced | Chocolate Bar Palette
Ispirata al Chocolate Soleil Bronzer, uno dei nostri prodotti cult arricchiti di polvere di cacao, questa collezione di ombretti si adatta a tutte le carnagioni. Piacere allo stato puro! Una straordinaria gamma di ombretti sublimi, ricchi di pigmenti, dal risultato inedito. 
Lasciati andare alla tentazione del cioccolato grazie a queste 16 nuance di ombretti contenenti vera polvere di cacao, ricca di antiossidanti. Mat o scintillanti, sono disponibili in tonalità naturali di marrone, rosa delicati e splendidi toni prugna.

Non credo abbia bisogno di presentazioni in quanto è una delle palette occhi più celebri e amate :D abbinamento colori sicuramente già visto e dupabilissimo, ma dalla sua ha un design e un concept unici e irresistibili. P.S. Gli ombretti contengono davvero polvere di cacao e sì, profumano davvero di cioccolato, ma un cioccolato molto dolce e molto vanigliato!





The Curve | The Perfect Nail File
La lima per unghie The Curve è una limetta di qualità superiore e dal design innovativo... È molto delicata, ma pratica ed efficace nel limare e modellare le unghie… The Curve è realizzata grazie a una speciale tecnologia che assicura una qualità duratura... È perfetta da tenere in tasca o in borsa per portarla sempre con sé, anche in aereo.

Déjà vu? Sì, ne avevamo già parlato quando aveva fatto la sua comparsa sul sito di Sephora! Ora è disponibile in tutti gli store -sbriciate nelle colonne delle travel size!- e dal vivo è piccina piccio' e tanto carina con il suo sacchettino di velluto!
Nell'ultima foto, il confronto fra The Curve e la lima in vetro di Kiko, mia fedelissima compagna da non ricordo neppure più quanto :D






Qual è stato il vostro ultimo haul? :D


PUPA DOT SHOCK VAMP! DEFINITION LINER / Swatches, Makeup Looks e Recensione

6.4.16


Siamo solo in primavera e già ho voglia di makeup freschi leggeri: una base luminosa e leggermente bronzata, un doveroso POP di colore su occhi e/o labbra e via! Nella realizzazione dei miei look veloci-ma-d'impatto questi due eyeliner liquidi della collezione Dot Shock proposta da Pupa per la Primavera 2016 mi hanno dato molte soddisfazioni: soprattutto il rosa, che non lascia praticamente nessuno indifferente :D


Sono eyeliner liquidi della linea Vamp! Definition Liner: estremamente pigmentati, a lunga durata ma non waterproof (quindi trattenete le lacrime, eheh), con un applicatore in feltro a prova di super-ciompe che fa praticamente tutto da solo!
Queste due tonalità sono a numerazione chiusa in edizione limitata per la collezione Dot Shock: 001 Creamy Chocolate è un marrone scuro neutro cioccolatoso, mentre 002 Pink Marshmallow è delizioso punto di rosa medio caramelloso. 



Se, come me, siete sempre in cerca di ispirazione, date un'occhiata qui sopra al Master Look della collezione Dot Shock dove Giorgio Forgani, il Global Make-up Artist di Pupa, li utilizza entrambi in un double lining rivisitato dall'effetto splendido.

> Il mio makeup look preferito col colore 002 Pink Marshmallow è invece il classico double lining, dove lo abbino ad una linea sottile nera o marrone scuro:


Lo 001 Creamy Chocolate è davvero un punto di colore "tranquillo", ovvero l'eye-liner must-have da utilizzare tutti i giorni per un look che dia la giusta definizione all'occhio mantenendosi sì intenso, ma meno duro rispetto al classico nero: questo non mi trattiene dallo sperimentarci anche cat eyes molto più grafici come questo qui:



Quali sono i vostri eyeliner look preferiti? :D

MAC VIVA GLAM V // swatches e review del rossetto universale!

30.3.16


Con l'hype che ancora circonda il VIVA GLAM ARIANA, l'ultima release -in edizione limitata!- della linea VIVA GLAM di MAC, cogliamo l'occasione per guardarci un po' intorno e riscoprire alcuni cult come il rossetto VIVA GLAM V!

VIVA GLAM V (€ 19, 3g) fa parte della linea permanente e fu creato e introdotto per la prima volta nel 2004 per essere IL rossetto nude universale: un punto perfetto di rosa neutro sheer dal finish lustre impreziosito da delicatissimi shimmer color champagne

Un progetto ambizioso, non c'è dubbio, ma VIVA GLAM V per me ha vinto tutto! Intensità costruibile, colore neutro ma versatile (a seconda della matita labbra utilizzata può assumere sfumature uniche), è anche uno dei migliori lustre che MAC abbia in gamma e vanta una texture confortevolissima e dall'aspetto naturale. 
E' perfetto sia per un tranquillo look da giorno sia abbinato al più intenso degli smokey.

Insomma, che voi abbiate un sottotono caldo, neutro o freddo, che siate color avorio o color ebano non importa: VIVA GLAM V vi starà bene! 
E' un holy grail, un must have, un cult e un imperdibile :D in più, come con ogni VIVA GLAM, ogni centesimo del prezzo di vendita del prodotto (iva esclusa) è donato al MAC AIDS FUND a sostegno di donne, uomini e bambini affetti o in altro modo colpiti da HIV e AIDS. Un rossetto bello e che fa del bene :)

La parola agli swatches!





Mamme & Baby / Natura Bella, crema all'ossido di zinco per il cambio del pannolino

25.3.16


La crema all'ossido di zinco è presente in tutti i kit delle mamme, è la prima cosa da avere per la fase cambio pannolino oltre manco a dirlo pannolini detergente e salviette (non indispensabili), la maggior parte di queste utilizzano prodotti dei marchi più blasonati che per la maggiore negli ingredienti contengono paraffina e siliconi, che certamente non vanno a braccetto con la scelta di utilizzare prodotti con ingredienti quanto più buoni e possibile, tenendo certo a mente anche il desiderio di una facile reperibilità e costo basso. 
Natura Bella è un marchio distribuito da Pierpaoli marchio certificato Icea, i prodotti non sono testati sugli animali, e nessuno dei prodotti appartenente alla linea arriva a 5.00€, questa linea in particolare è presente presso i punti vendita Eurospin (discount presente in tutta Italia) fanno parte della linea anche il detergente delicato mani/viso, detergente intimo, shampoo lavaggi frequenti, bagnodoccia, e infine crema idratante lenitiva.

Ma a cosa serve la crema all'ossido di zinco?

L'ossido di zinco ha proprietà protettive per l'epidermide, creando una barriera sulla pelle che protegge e lenisce la pelle arrossata, è possibile utilizzarla come "cura" o come prevenzione per i rossori, di solito il rossore sparisce in poche ore (nel nostro caso è così, quindi al successivo cambio non sarà più arrossato). Ma grazie alla sua azione lenitiva e calmante è ottimo da utilizzare anche per scottature da sole, brufoletti infiammati, e dopo la depilazione, il rossore sotto al nasino causato dal raffreddore? ottima anche lì (per dirne alcune). Oltre a proteggere, l'ossido di zinco idrata, e quindi non troverete la pelle secca o che tira. Ovviamente se desideriamo che il prodotto sia efficace, cercheremo di evitare sostanze non gradite che comunque non svolgerebbero il loro reale compito ma tappando la pelle e non lasciandola respirare. E' sicuramente un passepartout da tenere in casa, per grandi e piccini.



La mia esperienza: Nel beauty del mio bimbo non manca proprio mai, se non riesco ad applicarla ad ogni cambio (anche perché crescendo lui, non è così tranquillo come da più piccolo ahimè) almeno un paio di volte al giorno come prevenzione, e quando ne abbiamo necessità. In particolar modo la crema di Natura Bella non è un pastone (o mappazzone!) anzi nonostante generalmente questi siano di consistenza pastosa che si fatica a stendere, e difficile da rimuovere dalle mani, in questo caso la crema ha consistenza eppure si stende benissimo, rimanendo comunque molto morbida. 

Il costo: 3,49 € per 100 ml, quindi non i soliti 30ml ma generosi cento millilitri contenuti in un prezzo a mio avviso eccezionale. 

In conclusione non posso che consigliarvi questa crema, e l'ho già consigliata anche alle amiche, ed ho ricomprato. 

Voi la usate? Raccontatemi!!

Acqua termale Jonzac / Eau Thermale che cos'è? Per cosa utilizzarla?

23.3.16


Prima di farvi conoscere uno dei prodotti preferiti che ho inserito nella mia skincare, ci tengo a dire due parole su che cosa sia l'acqua termale, perché mi sono resa conto che spesso non gli diamo la giusta importanza. 

Che cos'è l'acqua termale?
Viene prelevata da sorgenti vive, queste acque sono ricchissime di zinco, iodio, rame, vitamine, calcio e tanti altri minerali, questo varia da marchio a marchio in quanto le caratteristiche dei componenti possono essere più o meno presenti. 
A cosa serve?
➤ Idrata e rinfresca il viso, ristabilisce il film lipidico, chi di noi ha un acqua a casa non particolarmente calcarea? Non è il mio caso. La sensazione di pelle che tira, sparisce. Se avete la pelle delicata, che si arrossa facilmente, è il prodotto adatto a voi, lenitiva e rinfrescante vi darà subito una sensazione piacevole. 
➤ Portatela in vacanza con voi, al ritorno del mare, lasciatela pure in frigo, vi restituirà miglior vita. Ottima dopo una scottatura da sole, per alleviare il fastidio, o semplicemente per rinfrescarvi.
➤ Dopo la depilazione, per calmare e lenire la pelle stressata dagli strappi della cera o silk epil.
➤ Utile nel caso abbiate sul viso una maschera viso, nebulizzatela perché la maschera non si secchi troppo creando quello spiacevole effetto di pelle che tira.
➤ Utile nel cambio pannolino, culetto arrossato dei bimbi.
➤ Spruzzatela dopo esservi truccate, toglierà l'effetto polveroso della cipria (o fondotinta minerale) e il trucco durerà di più.

Insomma questi sono una serie di utilizzi che mi sono venuti in mente, per lasciarvi soltanto un'idea, nulla vi vieta di trovarne altri, sul web ne troverete diversi.

Il Marchio Jonzac: Lea Nature con la linea "Eau thermale Jonzac" offre une nuova generazione di trattamenti studiati per i vari tipi di pelle o problemi cutanei. Jonzac è una cittadina francese, sede di un centro termale frequentato ogni anno da migliaia di visitatori, riconosciuto per l'elevatissima qualità della sua acqua termale. Infatti quest'acqua è rimasta pura ed incontaminata per più di 30.000 anni, sgorga ad alte temperature dalle profondità della terra, ultra carica di oligoelementi. Il 100% dei cosmetici Eau thermale Jonzac viene formulato con l'acqua termale di Jonzac. 

Le caratteristiche del prodotto: L'acqua termale di Jonzac è stata presa direttamente dal suo ambiente originale ad una profondità di 1850m. Un'acqua unica, delicata, mineralizzata e di elevata purezza. E' accreditata dall'Accademia di Medicina francese per la sua efficacia. Ricca ed equilibrata di minerali come calcio, magnesio, manganese, e molti elementi solfurei.

Ho acquistato l'acqua termale del marchio francese Jonzac sul sito di Bioveganshop, e-shop che consiglio vivamente in quanto le spedizioni sono state molto celeri e trattano una vasta gamma di marchi. Ho voluto acquistare la taglia mini da 50 ml per 2.90€, ma potete trovare la confezione da 300ml a 9.00€ direi decisamente più conveniente, nel mio caso però per provarla mi sono accontentata della piccina. 
Per le più esperte qui abbiamo trovato la tabella dei minerali, e si tratta di una composizione su carta eccellente e ve ne accorgete poi utilizzando l'acqua. Il prodotto viene nebulizzato in maniera uniforme con una nebbiolina piacevole e non a goccioloni. La uso dopo la detersione, dopo essermi truccata, la uso per il viso del mio bambino, con molta soddisfazione e la mia pelle mi ringrazia. Non saprei dirvi la differenza con le altre acque provate, in termini pratici, ma posso confermare che fra tutte (Avenè ed Evian) questa è la mia preferita. Il formato piccolo è davvero eccezionale da tenere in borsa, da portarvi nel beauty per gli spostamenti, e anche al mare.
Vi consiglio caldamente quest'acqua dalle infinite proprietà, e di sicuro comprerò la confezione grande. 

Voi la usate? Raccontateci!